Articoli Taggati ‘limone’

scritto da in Clarita in Cucina

1 commento

Da quanto tempo non scrivo qui? Un’infinità vero? Mi faccio perdonare scrivendo questa deliziosissima ricetta che mi ha passato la mia amica Renata. E’ ottima, veramente buona e leggera, provala.

Lime and lemon risotto

Foto di Luca Nebuloni

INGREDIENTI (per 4 persone):
320 gr di riso
1 limone biologico
200 gr di zucchine
1 l di brodo
cipolla q.b.
olio q.b.
parmigiano grattugiato q.b.
prezzemolo tritato q.b.

PREPARAZIONE:
A parte cucina le zucchine. Tagliale a pezzetti e cucinale in un tegame con un po’ di olio. Quando sono cotte, schiacciale con una forchetta. Prepara il brodo (io lo preparo sempre con il dado Bimby autoprodotto). Trita la buccia del limone. Mettila a soffriggere in una pentola insieme all’olio e alla cipolla tagliata sottile. Aggiungi il riso e lascialo tostare. Unisci il succo del limone e lascia insaporire. Cucina il riso aggiungendo man mano il brodo. Quando è quasi cotto unisci le zucchine e finisci di cucinare il risotto. Se vuoi alla fine cospargi il tutto con del parmigiano grattugiato, lascia riposare qualche minuto e servi a tavola ben caldo. Se vuoi, puoi decorare il tuo risotto con del prezzemolo tritato.

Fondamentale per la riuscita di questa ricetta è la qualità dei limoni: più profumati sono, più il risotto sarà saporito.

Menu al limone

Gen
2014
12

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Il limone è uno di quegli alimenti che non mancano mai a casa mia. In nessuna stagione. Anche se il limone mi fa venire in mente l’estate, oggi ho elaborato un menu sulla base di questo ottimo ingrediente. Non so se lo sai ma questo agrume è un concentrato di benessere:

Il limone si presenta come un ottimo antisettico e battericida, ma non solo: è anche un valido aiuto per chi ha poche difese immunitarie in quanto è in grado di “aumentare” la produzione dei globuli bianchi, è anche rinfrescante, disintossicante, e calmante. È anche ottimo contro i dolori reumatici e funge bene da “scudo”, contro la pressione alta. È particolarmente indicato anche per coloro che soffrono di anemia ed è un buon stimolatore gastro-epatico-pancreatico. Anche per quanto riguarda il trattamento del diabete, questo frutto si è dimostrato un ottimo deterrente. Alcuni recenti studi americani hanno evidenziato che il limone, se assunto regolarmente e nelle dosi giuste, potrebbe svolgere anche un’azione preventiva contro il tumore dell’intestino, dello stomaco e del pancreas. (Fonte: Benessere.com)

Come primo piatto ho preparato gli spaghetti al limone.

INGREDIENTI (per 2 persone):
150 gr di spaghetti
1 limone (meglio se biologico)
20 gr di burro
panna q.b.
sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:
Riempi una pentola con abbondante acqua e mettila sul fuoco. Mentre l’acqua si riscalda, metti in un pentolino il burro e la buccia di limone grattugiato (solo la parte gialla, mi raccomando, se no diventa tutto più acre). Sciogli il burro con il limone. Intanto cuoci gli spaghetti, dopo aver salato l’acqua. Quando sono cotti, scolali, rimettili nella pentola in cui li hai cotti e versaci prima il burro fuso con il limone e poi a filo la panna da cucina. Eventualmente aggiungi un po’ di acqua di cottura, se vedi che gli spaghetti si appiccicano tra loro. Mescola per bene e una volta che gli spaghetti sono ben conditi, prepara i piatti. Termina il tutto con una spolverata di pepe macinato al momento.

Per secondo, invece, ho preparato i bocconcini di petto di pollo al limone.

INGREDIENTI (per 2 persone):
300 gr di petto di pollo a pezzetti (e non a fettine)
succo di mezzo limone spremuto
20 gr di burro
farina q.b.
sale q.b.

PREPARAZIONE:
Impana i pezzi di petto di pollo con della farina 0 o 00. Metti in una padella il burro e lascialo fondere. Metti i pezzi di petto di pollo nel tegame e lasciali cucinare. Quando la cottura è quasi ultimata, salali e versaci il succo di limone. Servi la carne ben calda.

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Uno dei risotti più delicati che ho provato è questo risotto al limone e gamberetti. Davvero facile da preparare e sofisticato da offrire a degli ospiti esigenti.

Ho trovato questa ricetta su GialloZafferano ma poi l’ho adattata per il Bimby.

Risotto al limone e gamberetti

INGREDIENTI (per 2 persone):
200 gr di riso per risotti
600 gr di acqua
200 gr di gamberi sgusciati
1 limone
1 mazzetto di prezzemolo
1 dado (di pesce o vegetale)
1 cipolla piccola
1/2 bicchiere di vino bianco secco
20 gr di burro
sale q.b.

PREPARAZIONE:
Innanzitutto metti in un pentolino l’acqua e portala ad ebollizione. Sala l’acqua e versa i gamberi. Falli bollire per 5 minuti. Toglili dall’acqua, mettendoli da parte, e prepara in quell’acqua il brodo per il risotto, aggiungendo un dado (preferibilmente fatto in casa con il Bimby). Metti nel boccale del Bimby la cipolla e tritala finemente. Aggiungici poi il burro: 3 min, 100°C, vel. 1. Metti poi il riso: 3 min, 100°C, vel. 1 antiorario. Versa il vino bianco: 1 min, 100°C, vel. 1 antiorario. E infine il limone spremuto: 1 min, 100°C, vel. 1 antiorario. Aggiungi quindi il riso e lascia cucinare per 14 min, 100°C, vel. 1 antiorario. Al 10° minuto di cottura, metti nel boccale anche i gamberi. A fine cottura, dopo aver fatto le porzioni, decora i piatti con del prezzemolo fresco tritato.

scritto da in Clarita in Cucina

7 commenti

In frigo giacevano desolati un limone e un pezzo di ricotta. “Cosa ci posso fare?” – mi sono chiesta. Navigando sul web, ho trovato una interessante ricetta che si è rivelata anche molto gustosa: muffin alla ricotta e limone. Facilissimi da preparare grazie al Bimby. Li ho provati e sono finiti in poche ore. Già in foto sono bellissimi, vero?

INGREDIENTI:
250 g. di farina
125 g. di zucchero
70 g. di burro fuso
100 g. di ricotta
70 g. di latte
il succo di un limone
mezza bustina di lievito per dolci
2 uova

PREPARAZIONE:
Frullare zucchero e burro, vel 4 per 30 secondi, e unire uova, latte e ricotta 40 secondi, vel 5, versando man mano il succo di limone. Aggiungere la farina, 40 secondi vel 5 e per ultimo il lievito mescolando per altri 10 secondi. Versate l’impasto a cucchiaiate negli stampini per muffins e cuocete a 180° in forno preriscaldato per 15 minuti.