Articoli Taggati ‘linux day’

Linux Day 2010

Ott
2010
21

scritto da in C'è Vita a Matera, New Technologies, Web Area

Nessun commento

Sabato 23 ottobre in tutt’Italia si svolgerà la giornata nazionale di promozione di GNU/Linux e del software libero, detto anche Linux Day.

A Matera questa manifestazione è organizzata dall’Associazione Sui Generis avrà luogo in Via delle Beccherie, dalle 17,00 alle 21,30. I seminari previsti sono:

  • Portale MUVMATERA
  • Openstreet Map e riversamento dati raccolti domenica 17 al mapping party.
  • Software libero per la Pubblica Amministrazione e la Scuola: Qui ed Ora, seminari istituzionali.
  • Collegamento via OpenMeeting con gli Stati Uniti: Margherita Di Leo ed Annalisa Minelli illustreranno esempi di Software Libero applicati al GIS (Sistema Informativo Territoriale).
  • Seminario su OCTAVE, Alternativa Open Source a Mathlab
  • Gli studenti del Liceo Classico ( UdS ) illustrano la loro esperienza con il Software Libero.

Mentre le dimostrazioni previste sono:

  • Dimostrazione della Distro Itislinux
  • Rivitalizziamo un vecchio PC
  • un po’ di GIMP per tutti
  • Dimostrativo di Aula Edubuntu
  • Install fest con le testimonianza degli utenti linux neofiti…

A supporto di questa giornata, è stato creato un vademecum sul software libero che consiglio a tutti di leggere.

Molto interessante, vero?

scritto da in Cose Serie, Web Area

3 commenti

Sabato 25 ottobre l’Informagiovani Incentro ospiterà nella città di Matera il Linux Day 2008.

La manifestazione, che si svolgerà in contemporanea in molte città italiane, ha lo scopo di promuovere l’uso e la conoscenza del sistema operativo GNU/Linux e del software libero.

Il Linux Day è promosso da ILS (Italian Linux Society) e a Matera sarà organizzato dal meetup Sassi Parlanti, il gruppo Scout Agesci Matera 2, Bottega del Mondo Loe e GAS (Gruppo di Acquisto Solidale).

Dalle 18.00 sarà possibile, presso la sede dell’Informagiovani, in Via Ridola 22, installare GNU/Linux sui propri pc, avvalersi di un’area dimostrativa, porre domande a esperti del settore e assistere alla presentazione di soluzioni reali basate su software libero, del quale GNU/Linux è “solo” il fenomeno più noto.

Io purtroppo sarò ancora qui a Bruxelles, ma voi che potete, non perdetelo!!