Articoli Taggati ‘marmellata’

scritto da in Clarita in Cucina

1 commento

Non organizzavamo un bel pranzetto domenicale a casa da un bel pò, forse da Ferragosto. E mi mancava. Oggi abbiamo avuto ospiti e a presenziare il dulcis in fundo c’era la nostra mitica crostata alle amarene, 100% fatta in casa (marmellata inclusa). Non è un bijoux?

INGREDIENTI:
250 gr di farina
125 gr di margarina
2 tuorli di uova
125 gr di zucchero
marmellata di amarene q.b.

PREPARAZIONE:
Como ho già scritto in precedenti post, preparo la pasta frolla con il Bimby. Basta inserire tutti gli ingredienti nel boccale e impastare per 20 secondi a velocità 4-5. Bisogna lasciare riposare la pasta in frigorifero per 20 minuti. Poi si divide la pasta in due parti e si stende la prima con il matterello. Quando è di dimensioni giuste si mette in una teglia ricoprendo anche i bordi. Si farcisce poi con la marmellata di amarene. Poi si stende la rimanente pasta, si copre la farcitura nella teglia, facendo dei piccoli segnetti con un coltello per far entrare l’aria nella crostata durante la cottura e si cosparge il tutto con un pugnetto di zucchero.
Infine si mette a cuocere la crostata in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti.

Se vuoi preparare la marmellata di amarene, la mia ricetta è qui: http://www.clarita.it/2008/06/22/marmellata-di-amarene/. Anche se dovrai aspettare la prossima estate, visto che si prepara a fine giugno.

scritto da in Clarita in Cucina

8 commenti

E’ estate ed è la stagione giusta per preparare una prelibatezza unica da utilizzare anche nelle altre stagioni per ritrovare il gusto di questa stagione. Oggi, cari visitatori, vi posto la ricetta della marmellata di amarene, che è possibile preparare solo in questo periodo, vista la stagionalità del frutto che utilizziamo. Non avete mai preparato una marmellata? Non bisogna mica essere dei grandi chef per farlo!!

Gli ingredienti sono solo 2: amarene e zucchero. Per preparare una buona provvista di marmellata vi consiglio di acquistare 2 kg di amarene. Per questa dose si utilizza 1 kg di zucchero (in generale questo dev’essere la metà del peso delle amarene).

|| Read more