Articoli Taggati ‘matera’

scritto da in C'è Vita a Matera, Cose Serie

2 commenti

[Per non dimenticare] Lo sai, no, che a Matera non arriva ancora la ferrovia? E che non abbiamo l’autostrada? Conosci la nostra storia?

SkyTG24 ci ha dedicato un servizio:

E io pago!!!

scritto da in C'è Vita a Matera, Cinema & TV

1 commento

Per il quarto anno consecutivo, questo blog supporta caldamente una delle manifestazioni imperdibili della primavera materana: La Notte dei Corti Viventi, giunta quest’anno alla quinta edizione (la prima edizione non è stata supportata solo perchè questo blog non esisteva).

L’evento si terrà venerdì 23 aprile alle ore 21,00 presso il Cinema Duni. La direzione artistica dell’evento è curata del regista materano Antonio Andrisani, l’organizzazione e la promozione dal team di Egghia!, realizzazioni grafiche di Creativega.

La Notte dei Corti Viventi, lo ricordiamo, è una rassegna non competitiva di cortometraggi ed opere brevi, che ha l’obiettivo di diffondere la creatività e l’ingegno dei filmakers locali, attraverso un’importante vetrina. Numerose sono state le opere pervenute alla direzione artistica.

Il programma della serata vede protagonisti registi materani e non con le anteprime dei loro cortometraggi:

  • QUEI BRAVI RAGAZZI di Rocco Contini
  • METAPONTO a cura dell’Asociazione Culturale Basiliciak
  • UNA COPPIA CHE SCOPPIA di Luigi Tataranni e Antonello Morelli
  • GRANDE BRASSERIE CYRANO animazione di Luca Acito con disegni di Giuseppe Palumbo
  • LA MULTA di Antonio Andrisani e Roberto Linzalone
  • LA MIA ANIMA È UN DIPINTO videoclip di Giorgio Sanrocco aka Split e Gianvito Toscano aka Akuma
  • JET ASSAJ U DONN di Francesco Morelli con Francesco Zaccaro
  • ATSEF – FESTA di Gianni Cellura
  • IL MALLOPPO DI JOCK un western materano di Roberto Di Marzio
  • REGGIONE E SENTIMENTO un blob sulle elezioni lucane di Donato Mola
  • XIE ZI di Giuseppe M. Albano
  • DOPPIA VENDETTA A 40° AL CASTELLO TRAMONTANO trailer del fumetto animato di Gianni Andrulli e Nicola Petrillo con disegni di Pino Oliva
  • GRATTA E VINCE di Andrea Cantisani
  • SOUVENIR episodio tratto dai “Natale con chi vuoi” di Vito Cea.

Le mascotte Trufolo, Licchilo, Frusc’colo, Strimmilo e Pinniscilo vi aspettano!

Dove si acquistano i biglietti? Presso il botteghino del Cinema Duni. Quanto costano? Solo 5€.

scritto da in C'è Vita a Matera, Politica 2.0

1 commento

Dopo uno scrutino con risultato al fotofinish, Matera ha un nuovo sindaco: Salvatore Adduce, che ha “vinto” sul concorrente Angelo Tosto per soli 179 voti. Il nuovo sindaco è stato votato dal 50,31% degli elettori, mentre l’altro candidato ha ottenuto il 49,69% delle preferenze.

Una sola cosa da notare: Adduce ha vinto con meno preferenze rispetto al primo turno. Il 27 e 28 marzo aveva ottenuto 18.694 voti, mentre il 10 e 11 aprile è stato votato da 14.336 persone (4358 voti in meno). Ciò è dovuto (secondo me) soprattutto al calo dei votanti. Infatti l’affluenza alle urne al primo turno è stata dell’80,24% mentre al secondo turno hanno votato il 59,33% degli aventi diritto. Invece Angelo Tosto è passato da 10.120 a 14.157 voti (4037 voti in più).

Matera è totalmente spaccata in due. Tutti ci auspichiamo che Adduce, insieme all’intero Consiglio comunale, sia capace di ricompattare le due parti, rappresentando tutta la città (cosa che, comunque sia, dovrebbe essere di default per un sindaco). Ci riuscirà? Noi tutti lo speriamo e glielo auguriamo.

Buon lavoro, Signor Sindaco!

Comunque vedete cos’è successo ieri pomeriggio a Matera. Le notizie si sono rincorse confuse fino al verdetto finale:

(Fonti dei dati: Prefettura di Matera)

scritto da in C'è Vita a Matera, Politica 2.0

Nessun commento

Ieri sera, sul tardi, si sono spenti i riflettori sul primo turno delle elezioni comunali qui a Matera. Sì, primo turno, perchè tra due domeniche si torna a votare per il ballottaggio tra i due candidati sindaci più votati: Salvatore Adduce (PD, IdV, Sinistra Unita, PSI, Alleanza per l’Italia, UdC, Lista Stella, Popolari Uniti e Verdi) che ha preso il 48,46% dei voti e Angelo Tosto (Alleanza Materana, Liberi per Passione, Mo.Ma, Tosto Sindaco, MpA, Io Sud e Matera Lab) con il 26,23%.

Cari lettori, avete visto che ci ho azzeccato?

Foto di Sassiland

Un risultato, però, da questo primo turno c’è ed attiene alla formazione del nuovo Consiglio comunale. Da chi sarà composto?

Il centro sinistra si è aggiudicato 23 seggi, avendo ottenuto il 57,56% di voti di lista. Questi seggi saranno occupati da: Annunziata Antezza, Carmine Alba, Nicola Trombetta, Angelo Rubino, Angelo Cotugno, Giovanni Scarola, Francesco Bianchi e Bruna Rondinone (PD), Angelo Lapolla, Vincenzo Masssari, Gianfranco De Palo e Maria Pistone (Lista Stella per Matera), Brunella Massenzio, Donato Paterino e Angelo Sardone (IdV), Angelo Cotugno (Sinistra Unita) Michele Lamacchia (PSI), Pasquale Lionetti (Alleanza per l’Italia) e Domenico Fiore (UdC).

Le liste civiche, coalizzate per Tosto e votate dal 23,73% degli elettori, si sono aggiudicate 11 seggi, che saranno occupati da: Tommaso Perniola, Giovanni Angelino, Alessandro Tortorelli e Salvatore Bagnale (Tosto Sindaco), Augusto Toto e Giovanni Tortorelli (Allenza Materana), Marco d’Andrea (Mo.Ma.), Salvatore Caputo (MpA), Carlo Antezza (Matera Lab), Doriano Manuello (Io Sud) e Angelo Calculli (Liberi per Passione).

Il centro destra, invece, si è aggiudicato 5 seggi, essendo stato votato dal 12,93% degli elettori: Saverio Acito, Cristoforo Cosola, Giovanni Vizziello, Fabio Mazzilli e Emanuele Nicoletti (PdL).

Rimane vuoto solo un seggio, che verrà determinato con il ballottaggio.

Per ulteriori informazioni su voti, percentuali e così via, potete consultare i link elencati in questa pagina.

(Fonte dei dati percentuali: Ministero dell’Interno)

N.B.: I dati sui Consiglieri non sono definitivi e sono in aggiornamento.