Articoli Taggati ‘matera’

scritto da in C'è Vita a Matera, Politica 2.0

14 commenti

Domani e dopodomani si vota un po’ in tutta Italia per rinnovare consigli comunali e regionali (anche provinciali? bho). Anche qui a Matera si vota per eleggere il nuovo sindaco e il nuovo (?) presidente della regione.

Chi vincerà? In attesa dei risultati mi piacerebbe azzardare un piccolo pronostico basato sulla quantità di gente presente all’ultimo comizio in piazza dei candidati sindaci. Sì lo so che non è un dato attendibile. Ma vorrei solo divertirmi un po’. 🙂 Poi magari ci azzecco pure. Chi lo sa!

Grazie alle webcam di Sassiland (in Piazza Vittorio Veneto e in Piazza Sedile) è possibile vedere quanta gente fosse in piazza ieri sera. Allora iniziamo:

Primo comizio dalle 19.00 alle 19.40 (in Piazza Vittorio Veneto): candidato sindaco Cinzia Scarciolla (lista civica Scarciolla Sindaco)

Secondo comizio dalle 19.40 alle 20.20 (in Piazza Vittorio Veneto): candidato sindaco Mimmo Genchi (lista civica Matera Cambia)

|| Read more

scritto da in C'è Vita a Matera, Cinema & TV, Music & co

1 commento

Nuntio vobis magno cum gaudio, che stasera inizia la terza stagione di uno dei talent show più amati della nostra televisione: Ti Lascio una Canzone (quello originale, eh, non l’imitazione-Io-Canto), condotto dalla spumeggiante (e un po’ pasticciona – ma ci piace così) Antonella Clerici.

Ma quest’anno c’è una graditissima sopresa, soprattutto per i miei conterranei. Una ragazzina che partecipa alla trasmissione proviene proprio dalla mia città. Lei si chiama Maria Grazia Zingariello (nelle foto indossa un cappellino rosso), ha quasi 11 anni ed è… la mia nipotina! 🙂 Sicuramente ti sorprenderà con la sua voce fenomenale!

Insomma, l’appuntamento è per stasera alle ore 21,10 su Raiuno con Ti Lascio una Canzone e Maria Grazia!


(A sinistra: Copertina di TV Sorrisi e Canzoni n. 13
A destra: foto tratta da TV Blog)

P.S.: Stanotte torna l’ora legale. Quindi ricordatevi di mettere le lancetta un’ora più avanti, eh. Qui a Matera la I.A.U. (Incursioni Artistiche Urbane) sta organizzando un orologio umano per spostare le lancette dell’orologio. Vuoi partecipare anche tu? L’appuntamento è in Piazza Vittorio Veneto, stanotte alle 2. Se sei troppo pigro e vuoi goderti lo spettacolo da casa, puoi vederlo attraverso la webcam di Sassiland.

scritto da in C'è Vita a Matera, Clarita in Cucina

6 commenti

Sono davvero entusiasta che da questo territorio stanno uscendo delle bellissime idee. Gli amici attivissimi di Sapori dei Sassi stanno organizzando una manifestazione in cui s’incontreranno foodbloggers, winebloggers e amanti dell’enogastronomia: Facefood 2010.

Perché “facefood“? “Beh,” – scrivono Angela e Giuseppe, i soci di Sapori dei Sassi – “scegliere il nome dell’iniziativa giuro che è stato abbastanza complicato, perché cercavamo un nome che unisse l’idea della rete e dell’arte culinaria. Allora ho pensato, perché non stravolgere il nome del social-network più famoso del mondo adattandolo al fulcro dell’iniziativa, ossia l’enogastronomia?”

La manifestazione comprenderà il weekend dal 21 al 23 maggio e si svolgerà qui a Matera. Il primo giorno ci sarà la presentazione del libro “101 vini da bere una volta nella vita” di Luciano Pignataro e a seguire la degustazione del Birrificio Baladin. Il secondo giorno non solo ci sarà una visita della città ma gli amici di Sapori dei Sassi vi condurranno in una location che consentirà di allestire diversi laboratori del gusto, all’interno dei quali si potranno imparare i segreti e le tradizioni gastronomiche del sud Italia, come ad esempio, l’impasto e la formatura del famoso Pane di Matera, delle orecchiette, dei cavatelli, si potrà vedere dal vivo il meglio della tradizione casearia pugliese, un pasticciere ci farà vedere come preparare il famoso dolcemandorla… La novità sta nel fatto che i partecipanti non saranno solamente spettatori passivi, ma sarà data loro la possibilità di partecipare attivamente dopo aver assistito alle dimostrazioni (i “laboratori del gusto”) da parte di professionisti altamente specializzati. Il terzo giorno ci sarà la continuazione della visita della nostra città.

Il programma dettagliato e i costi della manifestazione sono presenti sul sito ufficiale dell’evento.

scritto da in C'è Vita a Matera, Politica 2.0

3 commenti

Prendi il fantacalcio e applicalo alle elezioni amministrative… nasce così il Fantaconsiglio! Gli amici di Ideama hanno avuto questa divertente idea creando “il primo gioco a premi che ti fa diventare protagonista della politica locale”.

Come funziona? Bisogna scegliere, fra tutti i candidati al Consiglio comunale di Matera (e quest’anno se ne prevedono davvero tanti, anzi, troppi), 15 nomi tra tutte le liste presentate alla tornata elettorale e comporre una fantalista. Il premio? Puoi vincere un fine settimana sulle spiagge d’Abruzzo (precisamente a Giulianova Lido).

Obiettivo del gioco è quello di raggiungere, attraverso la propria fantalista, il punteggio più alto ed unico. Per punteggio più alto deve intendersi quello che, sommando il numero dei voti presi dai singoli candidati, darà il risultato più alto. Dal gioco è esclusa la scelta del candidato sindaco.

Fantaconsiglio è un gioco che prescinde da ideologie e appartenenze politiche e che non influenza in alcun modo l’elettorato. Si può giocare fino alle 24 di venerdì 26 marzo ed è completamente gratuito. Per partecipare basta iscriversi al sito e seguire le indicazioni di gioco.

Inoltre, abbinato al Fantaconsiglio, c’è anche il Fantascatto, concorso fotografico a tema, rivolto a fotografi professionisti e non. Gli scatti inviati avranno ad oggetto la campagna elettorale e le elezioni per il comune di Matera. Il concorso avrà termine il 15 aprile 2010. Anche qui il premio consiste in un fine settimana per due persone a Giulianova Lido.

Carina l’idea, vero? Appena escono le liste mi butto anch’io nella mischia del Fantaconsiglio!