Articoli Taggati ‘meteorologia’

scritto da in Previsioni del Tempo

3 commenti

Siamo al giro di boa dell’inverno e gli antichi prevedevano l’andamento della fine della stagione dalle condizioni meteorologiche del giorno della Caldelora, ovvero del 2 febbraio, giorno in cui la Chiesa Cattolica festeggia la Presentazione del Signore, popolarmente chiamata festa della Candelora, perché in questo giorno si benedicono le candele, simbolo di Cristo “luce per illuminare le genti”, come il bambino Gesù venne chiamato dal vecchio Simeone al momento della presentazione al Tempio di Gerusalemme (fonte: Wikipedia).

Dicevano gli antichi:

Per la santa Candelora
se nevica o se plora
dell’inverno siamo fora;
ma se è sole o solicello
siamo sempre a mezzo inverno

E noi dall’inverno siamo fora? Come sarà il tempo nel giorno della Candelora? Cielo coperto, nebbia e forse vedremo un mezzo solicello… ma non dovrebbe piovere nè quanto meno nevicare, viste anche le temperature piuttosto alte che ci saranno, a causa di una perturbazione africana che ci interesserà da domani. Secondo gli antichi… siamo sempre a mezzo inverno. Allora speriamo in una pioggia all’ultimo minuto per lunedì 🙂

Solo da giovedì il sole tornerà a far capolino regalandoci un pò di calore. Come ho già scritto, da lunedì le temperature si alzeranno al di sopra delle medie del periodo e resteranno tali per tutta la settimana. E raggiungeranno anche i +15°C nelle massime.

scritto da in Previsioni del Tempo

Nessun commento


(foto di fturmog)

I cosiddetti giorni della merla sono, secondo la tradizione, gli ultimi tre giorni di gennaio, ovvero il 29, 30 e 31; sono considerati i giorni più freddi dell’inverno.

Il nome deriverebbe da una leggenda secondo la quale, per ripararsi dal gran freddo, una merla e i suoi pulcini, in origine bianchi, si rifugiarono dentro un comignolo, dal quale emersero il 1º febbraio, tutti neri a causa della fuliggine. Da quel giorno tutti i merli furono neri.

Secondo una versione più elaborata della leggenda una merla, con uno splendido candido piumaggio, era regolarmente strapazzata da Gennaio, mese freddo e ombroso, che si divertiva ad aspettare che la merla uscisse dal nido in cerca di cibo, per gettare sulla terra freddo e gelo. Stanca delle continue persecuzioni la merla un anno decise di fare provviste sufficienti per un mese, e si rinchiuse nella sua tana, al riparo, per tutto il mese di Gennaio, che allora aveva solo 28 giorni. L’ultimo giorno del mese, la merla pensando di aver ingannato il cattivo Gennaio, uscì dal nascondiglio e si mise a cantare per sbeffeggiarlo. Gennaio si risentì talmente tanto che chiese in prestito tre giorni a Febbraio e si scatenò con bufere di neve, vento, gelo, pioggia. La merla si rifugiò alla chetichella in un camino, e lì restò al riparo per tre giorni. Quando la merla uscì, era sì, salva, ma il suo bel piumaggio si era annerito a causa del fumo e così rimase per sempre con le piume nere.

Come in tutte le leggende si nasconde un fondo di verità anche in questa versione possiamo trovarne un po’, infatti nel calendario romano il mese di gennaio aveva solo 29 giorni, che probabilmente con il passare degli anni e del tramandarsi oralmente si tramutarono in 31.

Per quanto la leggenda parli di una merla, nella realtà questi uccelli presentano un forte dimorfismo sessuale nella livrea, che è bruna – becco incluso – nelle femmine, mentre è nera brillante – con becco giallo-arancione – nel maschio. (fonte: Wikipedia)

|| Read more

Time out

Gen
2009
17

scritto da in Previsioni del Tempo

1 commento

Non ce la facevo davvero più a veder piovere… e piovere… e piovere… Finalmente la pioggia si è presa un time out e sta dando spazio per qualche giorno al sole, almeno per rialzare un pò gli umori grigi (non so davvero come facciano nella mia amata Finlandia a vivere tanti mesi grigi e bui… da suicidio…).

Sì, la pioggia fa bene agli invasi e all’agricoltura, ma anche il sole ci vuole, no?

Godiamoci le belle giornate che ci aspettano fino a martedì: sole, poche nuvole, temperature superiori alla media del periodo anche se la sera fa freddo, a causa anche dell’umidità che è abbastanza alta.

Da martedì sera i giochi cambiano: tornerà a piovere continuamente per un paio di giorni a causa di una perturbazione portata da venti di scirocco. Le temperature si manterranno leggermente al di sopra della media del periodo. E mercoledì sarà un giorno ventoso, quindi attenti alle morie di ombrelli per le strade 🙂


(foto di mari27454)

scritto da in Previsioni del Tempo

2 commenti

Anno nuovo, inverno nuovo… Oggi a Matera piove ma le temperature sono in media con il periodo… in questo momento ci sono 8°C, ed è normale. Questo weekend proseguirà all’insegna della pioggia e un miglioramento lo avremo da domani pomeriggio quando cesserà di piovere anche se rimarrà la nuvolosità. Domani, però, le temperature saranno sensibilmente più basse di quelle di oggi: le massime avranno uno sbalzo in diminuzione di 3-4°C!

La prima settimana del 2009 inizia all’insegna del buon tempo: lunedì rispunta il sole che sarà protagonista delle nostre giornate fino a mercoledì. Ma le temperature saranno piuttosto rigide soprattutto di notte. Lo sbalzo termico con il giorno sarà notevole con massime intorno agli 8-9°C e minime intorno allo 0!!


(foto di Antonella R)

Cara Befana, nella notte tra il 5 e il 6 gennaio, qui a Matera, la luna ti accompagnerà mentre riempirai le calze a bimbi e grandi ma copriti bene perchè farà molto freddo!

Da giovedì ritorna la pioggia che ci accompagnerà per tutto il fine settimana… c’mma’ffà… è l’inverno!!!