Articoli Taggati ‘oggi sposi’

scritto da in Il giorno più bello

1 commento

E’ arrivato il momento per me e il mio futuro marito di iniziare a pensare ad inviti e partecipazioni. E’ davvero dura ricordarsi proprio tutti e la paura di fare qualche brutta figura non si allontana mai da noi. Per quanto riguarda il layout dei nostri inviti, di sicuro saranno all’insegna del galateo, cioè in carta avorio e stampati a caratteri tipografici in corsivo inglese, con i nostri genitori che annunciano le nostre nozze, proprio come leggo su Oggi Sposi.

Ma siamo nel 2010 e alcune coppie osano di più predisponendo (anche) una specie di trailer cinematografico in cui si invitano amici e parenti alle proprie nozze. E’ un vero e proprio “Save the Date” con gli sposi che si improvvisano attori e annunciano in modo “originale” il loro matrimonio. Eccovi qualche esempio:

Jeff&Erin (thriller trailer):

Dan&Jen (epic trailer)

|| Read more

scritto da in Il giorno più bello

6 commenti

Ho già scritto su questo blog che il 2010 sarà l’anno del nostro Sì. E così mi sono abbonata ai feed di alcuni siti che parlano di matrimonio, preparativi, dispensando suggerimenti e proposte. Sul sito Oggi Sposi, oggi ho trovato un articolo interessante in cui Gaia Lunard elenca alcuni suggerimenti su come arrivare all’altare senza stress, quindi su cosa bisogna fare e cosa non bisogna fare per  al preparare meglio il matrimonio. Vediamoli insieme (con l’aggiunta di qualche nota personale).

Foto di Andrea Balducci

Cosa NON fare:

  1. Vi capiterà di entrare in dei negozi per provare l’abito da sposa e che la venditrice sia antipaticissima, scortese e vi irriti. A me è capitato e ho deciso di non andare li a comperare il mio abito…volevo che tutto quello che circondava il mio matrimonio fosse il più sereno e rilassante possibile. Nota: Con questo non voglio dire che bisogna testare la pazienza e la cortesia delle commesse ma solo scegliere tra i marchi che ci fanno sentire bene e a nostro agio.
    Per fortuna io ho già scelto il mio abito. E la commessa è stata paziente e disponibile. Praticamente ho “occupato” l’atelier per più di due ore. Ma l’ho trovato 🙂
  2. Non seguire alla lettera quello che una rivista vi dice di comperare. Non tutto è necessario e non tutto deve per forza essere come te lo descrivono. Per esempio non è necessario avere il profumo ‘speciale matrimonio ‘ se il vostro vi piace e lo usate da anni andrà benissimo anche per quel giorno.
    Personalmente io uso riviste e libri come spunto per il mio matrimonio e non come legge. Poi tutto dev’essere personalizzato. Il mio matrimonio dev’essere diverso dagli altri, se no non è più mio.
  3. Non bisogna aver paura delle riviste sui matrimoni. Anche se fai parte di quelle ragazze che già hanno tutto in testa e sanno cosa vogliono, può sempre essere d’aiuto per trovare un’idea originale per la torta, i fiori o i welcome bags. Le riviste che preferisco e vi consiglio sono White, Instyle wedding Elle sposa e come libri il più bello ineccepibilmente è “Il matrimonio che vorrei” (Mondadori)
    Ecco, le riviste, io ne ho comprate davvero tante e credo ne comprerò ancora.
  4. Non comprare un vestito di una taglia inferiore alla tua, è vero che di solito uno dimagrisce durante l’organizzazione del matrimonio ma si è sempre in tempo a farlo stringere ma non a farlo allargare….e per informazione anche se perdi peso durante il matrimonio di solito lo recuperi subito …(ps : anche i maritini di solito aumentano post wedding…) Prendete un abito che vi dona cosi come siete, e poi prendete cura della vostra pelle, fate attenzione all’alimentazione e non dimagrire non vuol dire che dovete ingrassare….
    Il mio vestito è perfetto, mi calza a pennello. E comunque sia credo che i 2 mesi prima del matrimonio li passerò a pane e acqua… non si sa mai 🙂
  5. Non vi vergognate a chiedere nel giorno del matrimonio al vostro parrucchiere di mettervi le canzoni che vi rilassano o che volete sentire. Ascoltare la musica preferita il giorno del matrimonio aiuta a rilassarsi e sprigiona l’energia.
    Il parrucchiere dovrebbe venire a casa mia. Quindi la musica la deciso io. Anche se spesso il silenzio è più rilassante.
  6. Non abbiate paura a commentare o a dire che non vi piace qualcosa nella pettinatura o nel trucco. Se preferite una sfumatura rosa invece di quella marrone ditelo senza problemi o discutetene per lo meno e vedete facendo una prova. Siete voi la reginetta della festa e dovete sentirvi e vedervi bellissima !
    Diciamo che se non lo direi sarei sciocca…
  7. Vietato mangiare o bere una volta che avete indossato l’abito da sposa. (un sorso d’acqua al limite sperando che non si bagni l’abito e se si bagna sperare che si asciughi prima dell’arrivo in chiesa)
    Dai, anche l’acqua. No, dai, l’acqua non me la potete togliere. Anche perchè d’estate fa caldo…
  8. Bisogna pianificare ma non troppo. (Dopo il taglio torta è importante divertirsi ! … passa tutto cosi in fretta…)
    Questo è un mio punto debole. Tendo a pianificare troppo. Ma credo che quel giorno non ci penserò. Sarò presa da altro. || Read more