Articoli Taggati ‘pesto’

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Se stai organizzando un pranzo (o una cena) per molte persone, ma anche per poche, e vorresti proporre un piatto originale, insolito ma anche facile e veloce da preparare, te la do io una buona idea. Prepara un bel piatto di tagliatelle al pesto di pistacchi e speck. Vediamo come si fa.

INGREDIENTI (per 4 persone):
250 gr di fettuccine all’uovo
100 gr di pesto di pistacchi
500 ml di latte
50 gr di farina 00
25 gr di burro
100 gr di speck
150 gr di treccia fresca (o mozzarella)
parmigiano grattugiato q.b.
sale q.b.

PREPARAZIONE:
Accendi il fornello sotto la pentola piena di acqua in cui vuoi cuocere la pasta. Intanto prepara la besciamella mettendo nel boccale del Bimby il latte, la farina, il burro e mezzo cucchiaino di sale: 7 minuti, 90°C, vel. 4. Butta la pasta quando l’acqua bolle, dopo averla salata adeguatamente. Mentre l’acqua cuoce sfiletta la treccia (o taglia a pezzetti la mozzarella) e trita lo speck. Unisci il pesto di pistacchio (che si vende in alcuni supermercati o in negozi di gastronomia specializzata) alla besciamella, lasciandone da parte un mestolo, e versa il tutto sulla pasta appena scolata, mescolando per bene. Ricorda di conservare un po’ di acqua di cottura nel caso in cui serva. Imburra leggermente il fondo di una teglia da forno e mettici metà pasta condita. Aggiungi lo speck tritato, la treccia sfilettata (o la mozzarella a pezzetti) e una spolverata di parmigiano grattugiato. Metti la pasta rimasta e ricopri il tutto con la besciamella messa da parte. Inforna per 30 minuti a 180°C.

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

L’estate sta finendo. Sul calendario però, visto che fa un caldo boia, l’umidità è alle stelle e stiamo ancora a manichine aspettando, invano, un po’ di frescura. Dicevo, l’estate sta finendo. Anche sulle nostre tavole. Approfittiamo delle ultime zucchine “di stagione” per preparare un piatto davvero succulento, che piacerà a grandi e piccini: la pasta al il pesto di zucchine.

INGREDIENTI (per 4 persone):
300 gr di zucchine
100 gr di latte
50 gr di olio d’oliva
30 gr di basilico
30 gr di parmigiano
1 spicchio d’aglio (io non ce lo metto perchè non lo digerisco e il sapore è sempre ottimo)

PROCEDIMENTO:
Io preparo questo piatto con il Bimby (TM 31) così mentre il pesto si cucina posso fare quelle altre 10.000 cose che una brava donna di casa sa fare contemporaneamente. Allora, innanzitutto bisogna inserire nel boccale olio e aglio e far cuocere per 3 minuti, a 100°C, velocità 4. Intanto lava bene le zucchine ed asciugale con della carta da cucina. Tagliale a rondelle e mettile nel boccale, dopo aver inserito la farfalla e falle cuocere per 10 minuti, a 100°C, velocità 1. Aggiungi poi il latte e continua la cottura per altri 5 minuti, a 100°C, velocità 1. Alla fine, togli la farfalla, aggiungi nel boccale il basilico e il parmigiano e fa’ tritare tutto per 20 secondi a velocità 8. Condisci la pasta, che avrai nel frattempo cucinato, ben calda. E buon appetito.

scritto da in Clarita in Cucina

2 commenti

Come per le previsioni del tempo, anche per le ricette stendiamo un velo pietoso sull’ultimo aggiornamento. E’ da 3 mesi che non pubblico una ricettina. Buuuuuuuuuuu!

Ricominciamo alla grande con un primo bello fresco e veloce, ideale per la stagione estiva: la pasta con il pesto alla siciliana.

INGREDIENTI (per 2 persone):
200 gr di pasta (io ho scelto le linguine)
250 gr di pomodori
100 gr di ricotta
1 mazzetto di basilico
1 spicchio d’aglio (che può essere anche non utilizzato, rendendo la pietanza più digeribile)
50 gr di parmigiano grattugiato
30 gr di pinoli
50 gr di olio extravergine d’oliva
sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO:
Lavate bene i pomodori e il basilico. Prendete i primi, tagliateli a metà e privateli del liquido in eccesso e dei semi. Metteteli quindi nel frullatore insieme a tutti gli altri ingredienti, tranne sale e pepe. Frullate il tutto in modo da ottenere una crema, salate e pepate. Intanto lessate la pasta e scolatela. Mischiatela al pesto e servite in tavola.

Lasagne al pesto

Nov
2009
15

scritto da in Clarita in Cucina

4 commenti

Premessa: questa ricetta non è la ricetta ufficiale e tradizionale delle lasagne al pesto, ma è una rivisitazione della sottoscritta, ok? Passiamo a noi 🙂 Ti piace il pesto e vuoi sorprendere i tuoi ospiti con una ricetta facile ma di ottimo impatto? Le lasagne al pesto sono un’ottima scelta.

INGREDIENTI (per 4 persone):
250 gr di lasagne all’uovo (io di solito uso quelle secche della Barilla)
50 gr di parmigiano
100 gr di treccia (latticino tipico della mia zona)
una spolverata di pan grattato
– per il pesto –
80 gr di basilico lavato e asciugato
50 gr di parmigiano
30 gr di pecorino
30 gr di pinoli
1 spicchio d’aglio
130 gr di olio
sale q.b.
– per la besciamella –
500 gr di latte
30 gr di burro
50 gr di farina
un pizzico di noce moscata
sale q.b.

PREPARAZIONE:
Per preparare il pesto, mettiamo in un frullatore il parmigiano, il pecorino, i pinoli, l’aglio e il basilico tritando finemente. Versiamo poi l’olio, mettiamo il sale e mescoliamo attentamente in modo da avere una salsa omogenea.

Per preparare la besciamella io uso il Bimby: inserisco nel boccale latte, burro, farina, noce moscata e un pizzico di sale per 7 minuti a 90°C a velocità 4.

Ora possiamo preparare le lasagne: dapprima bisogna mettere un mestolo di besciamella sul fondo della teglia, poi si applica uno strato di lasagne (non cotte) condendole con il pesto, la besciamella, la treccia sfilacciata e un cucchiaio di parmigiano e si va avanti con un altro strato di lasagne e così via. Dopo aver applicato l’ultimo strato di lasagne, si termina di condirle mettendoci sopra la besciamella rimasta, cosparsa di parmigiano e di una spolverata di pan grattato per fare la crosticina. Infornare per 30 minuti a 180°C. Magari gli ultimi 5 minuti alzate la temperatura a 250°C e mettete il programma grill, se vi piace ben colorito :p .