Articoli Taggati ‘pomodoro’

scritto da in Clarita in Cucina

1 commento

Tra i pesci che preferisco un posto d’onore occupano le seppie. Quando non ho molto tempo me ne bastano un po’ di più di mezzo chilo per preparare un intero pranzo. Il tutto molto light.

Primo piatto: Orecchiette con sugo di pomodoro e seppie

INGREDIENTI (per 2 persone):
400 gr di orecchiette fresche
200 gr di seppie (già pulite)
500 gr di pomodori
olio, sale, pepe, vino bianco, prezzemolo e aglio q.b.

PREPARAZIONE:
Lava bene le seppie, spellale e tagliale a pezzetti. Lava i pomodori, toglici la pelle e tritali in modo da creare una salsa. Metti in un tegame un po’ di olio e l’aglio. Fa’ soffriggere un momento e poi mettici le seppie. Lascia cuocere le seppie per 5 minuti, sfuma con il vino bianco e poi versaci la salsa, aggiungendo sale e pepe. Fa’ cuocere il sugo per circa 30 minuti, finchè comunque non è ben cotto. E’ arrivato il momento di cucinare le orecchiette. Dopo averle scolate, mettile nei piatti e condiscile con il sugo e il prezzemolo tritato. || Read more

Polpette al sugo

Dic
2009
06

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Io adoro la carne tritata. E un modo in cui adoro mangiarla è sottoforma di polpette. Ti piacciono le polpette al sugo? A me sì.

Come si preparano?

INGREDIENTI (per circa 10 polpette):
350 gr di carne tritata
500 gr di salsa di pomodoro
1 uovo
50 gr di parmigiano grattugiato
50 gr di mollica di pane raffermo
mezza cipolla
mezzo bicchiere di vino rosso
sale, olio, prezzemolo q.b.

PREPARAZIONE:
Mettere in una ciotola la carne tritata insieme all’uovo sbattuto, al parmigiano, alla mollica di pane raffermo precedentemente tritata, al sale e al prezzemolo tritato (se vuoi, puoi aggiungerci anche uno spicchio di aglio tritato). Impastare energicamente il tutto e, quando il composto è ben amalgamato, creare delle palline di carne. Mettere in una padella un filo d’olio e, non appena si riscalda, versare le polpette e farle rosolare per bene. Mettere in una pentola un filo d’olio e mezza cipolla tagliata in modo sottile. Far imbiondire la cipolla e poi versare le polpette rosolate, sfumando con un mezzo bicchiere di vino rosso. Dopo che il vino è evaporato, coprire il tutto con la salsa di pomodoro,  aggiungere un pizzico di sale e lasciare cuocere per circa mezz’ora.

Se vuoi, puoi utilizzare il sugo delle polpette per condire la pasta e preparare così anche un buon primo piatto.

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

E’ circa un mese che non pubblico ricette su questo sito. E ho ricevuto i giusti rimproveri. Spero che oggi mi saprò far perdonare. 🙂

Come si può rinnovare un piatto semplice come la pasta al pomodoro rendendolo più appetitoso ma mantenendo la sua semplicità e genuinità? Semplice, basta aggiungere un pò di ricotta e abbiamo la pasta (in questo caso i fusilli) al sugo di pomodoro fresco e ricotta:

INGREDIENTI (per 4 persone):
600 gr di fusilli freschi
200 gr di ricotta vaccina
40 gr di parmigiano grattuggiato (facoltativo)
1/2 kg di pomodori “san marzano”
olio, cipolla, sale e basilico q.b.

PREPARAZIONE:
Bisogna prima preparare il sugo. Mi raccomando di scegliere pomodori di stagione senza ammaccature nè macchie. Innanzitutto bisogna lavare molto bene i pomodori ed eliminare gli eventuali piccioli. Poi bisogna tagliarli in due ed eliminare i semi contenuti all’interno (non hanno un buon sapore nel sugo). Prendere una pentola e metterci un po’ di olio extra vergine di oliva (3-4 cucchiai da tavola) e mezza cipolla tagliata in modo molto sottile. Versare i pomodori in un’altra pentola lasciandoli cucinare a fiamma moderata finchè non sono ben spappolati. Ora bisogna passare i pomodori con il passaverdure facendo cadere il succo nella pentola contenente l’olio e la cipolla, che prima va fatta soffriggere leggermente. Aggiungere poi un pò di sale e lasciare cucinare il sugo finchè non raggiunge la densità desiderata. Quando si sugo è quasi pronto, aggiungere il basilico e ultimare la cottura. || Read more