Articoli Taggati ‘seppie’

scritto da in Clarita in Cucina

Nessun commento

Ero in cerca di una nuova ricetta a base di pesce, semplice e veloce da preparare per cena. Su GialloZafferano ho trovato la soluzione: gli anelli di calamari al forno. Poi, se consideriamo che sono anche light e molto gustosi, abbiamo fatto centro!

INGREDIENTI (per 2 persone):
700 gr di calamari (o seppie)
pangrattato q.b.
olio q.b.

PROCEDIMENTO:
Lava bene i calamari e tagliali ad anelli. Io ho chiesto al pescivendolo di farlo e così è stato ancora più semplice e veloce. Metti in un piatto del pangrattato. Versaci i calamari, facendo aderire il pangrattato. Intanto accendi il forno a 180°C. Disponi il pesce impanato in una teglia ricoperta di carta da forno e su cui versiamo un filo d’olio. Versa l’olio anche sul pesce prima di infornarlo. Cuoci per 30 minuti e servi i calamari caldi. Se vuoi puoi spruzzarci del succo di limone per renderli più profumati.

scritto da in Clarita in Cucina

1 commento

Tra i pesci che preferisco un posto d’onore occupano le seppie. Quando non ho molto tempo me ne bastano un po’ di più di mezzo chilo per preparare un intero pranzo. Il tutto molto light.

Primo piatto: Orecchiette con sugo di pomodoro e seppie

INGREDIENTI (per 2 persone):
400 gr di orecchiette fresche
200 gr di seppie (già pulite)
500 gr di pomodori
olio, sale, pepe, vino bianco, prezzemolo e aglio q.b.

PREPARAZIONE:
Lava bene le seppie, spellale e tagliale a pezzetti. Lava i pomodori, toglici la pelle e tritali in modo da creare una salsa. Metti in un tegame un po’ di olio e l’aglio. Fa’ soffriggere un momento e poi mettici le seppie. Lascia cuocere le seppie per 5 minuti, sfuma con il vino bianco e poi versaci la salsa, aggiungendo sale e pepe. Fa’ cuocere il sugo per circa 30 minuti, finchè comunque non è ben cotto. E’ arrivato il momento di cucinare le orecchiette. Dopo averle scolate, mettile nei piatti e condiscile con il sugo e il prezzemolo tritato. || Read more

scritto da in Clarita in Cucina

2 commenti

Caro visitatore, Clarita è tornata… le vacanze di questa estate 2009 sono finite… ci sarà qualche scampolo, qualche altra giornata di mare (1-2 al massimo) e qualche giorno a Roma ma la Vacanza, quella con la V maiuscola, è finita… sigh… sob… sob…

Oggi è domenica, è il giorno della ricettina, appuntamento che manca su questo sito da qualche settimana. Allora, per farmi perdonare, pubblico un’ottima ricetta assaporata durante i miei giorni a Maratea, un piatto preparato sapientemente da un’ottima cuoca milanese secondo le istruzioni di un’amica siciliana: il risotto al nero di seppia. Prepara le tue papille gustative ad un incontro bomba!!!

INGREDIENTI (per 5 persone):
500 gr di seppie (preferibilmente del giorno prima)
3 bustine di nero di seppia
500 gr di riso carnalori
1/2 l di passata di pomodoro
1 e 1/2 dado da cucina
1 pezzetto di peperoncino
1 bicchiere di vino rosso
30 gr di parmigiano o pecorino grattugiato
olio, burro, cipolla, aglio e prezzemolo q.b.

|| Read more