Articoli Taggati ‘smartphone’

scritto da in Momenti di Festa, Web Area

Nessun commento

Non credi a Babbo Natale? Lui esiste davvero! Tuo figlio non ci crede e vuole che tu, da bravo genitore, glielo dimostri? Te lo do io un modo per farlo!

Prendi il tuo smartphone e cerca nello store delle applicazioni “Kringl“: è un programmino che ti permette di filmare Babbo Natale a casa tua, o con lo sfondo che preferisci. Scegli l’azione da fargli fare, ce ne sono 5 differenti. Imposta poi lo sfondo in cui girare il filmato e ciak! Babbo Natale sarà davvero a casa tua.

Guarda la mia prova, non è davvero credibile?

Se volete altre prove, le trovate qui.

scritto da in New Technologies, Web Area

2 commenti

Ho sentito questa news al telegiornale locale un’oretta fa e sento il dovere di pubblicizzarla in questo luogo.

Un ragazzo di 18 anni, che vive a Rotondella (MT) e si chiama Francesco Cucari, ha creato un’applicazione per Android che si chiama “Dizionario dei Rifiuti” e “nasce per aiutare tutte quelle persone che si trovano in difficoltà con la raccolta differenziata.” Soprattutto quando si ha a che fare per la prima volta con questa raccolta, molti non sanno dove mettere un determinato rifiuto: “Andrà nell’indifferenziato o nella carta?”

E così Francesco ha pensato di realizzare questa app che è valida in tutta Italia. Le maggiori fonti sono l’Ama di Roma, Amsa di Milano, Cidiu di Torino, Acea Pinerolese, CSA Ambiente, Basilicata Pulita, Asia Benevento e altre società del territorio nazionale.

Con quest’applicazione mai più soste pensierose davanti ai cestini della spazzatura prima di gettare un rifiuto in cui si è in dubbio. Chiedi a quest’app e saprai dove buttare ogni tuo rifiuto.

Come funziona? “Una volta inserito il rifiuto che si vuole gettare, l’app ti suggerisce dove va riciclato (umido, plastica, vetro, alluminio, carta, secco indifferenziato, materiale pericoloso, materiale ingombrante). Al momento sono registrati circa 1020 rifiuti“.

L’applicazione è gratuita ed è scaricabile nell’Android Market.

Ninja Marketing ritiene che questa app sia l’utility app dell’anno appena passato.

Spero che ne facciano una versione anche per l’iPhone, visto che io quello c’ho, non c’ho l’Android! 🙂

scritto da in New Technologies, Web Area

Nessun commento

Forse possiamo dire che il 2010 è l’anno della social geolocalizzazione. Da pochi mesi anche Facebook ha inserito la possibilità di geolocalizzarsi nei luoghi che si visita, taggando gli amici presenti in quel luogo.

Qualche mese fa ho pubblicato un video esplicativo su Foursquare, uno dei primi geo-social network. Ora sta prendendo sempre più piede Facebook Luoghi, anche per la grande diffusione che ha Facebook.

Bene, se vuoi sapere come funziona Facebook Luoghi, ho trovato questo video che lo spiega bene:

Ti ricordo che questo genere di tool, può essere utilizzato esclusivamente dagli smartphone e non da computer (fisso o portatile).

Spero di essere stata utile. 🙂

iPhoneParodia

Set
2010
06

scritto da in Momenti di Delirio, New Technologies

3 commenti

(via Spotanatomy)

Vuoi acquistare il nuovo iPhone ma sei ancora incerto? Lasciati convincere da questo filmato:

Simpatico, no? 🙂 🙂 🙂