Articoli Taggati ‘Sport’

scritto da in Da "The Style Glossy"

Nessun commento

By Shelley Levitt for The Style Glossy

Una Bellezza Sportiva

Splendida e atletica: quale donna non vorrebbe essere entrambe le cose? Con le Olimpiadi estive di Londra alle porte, tutte passeremo il tempo a sudare forte nei campi di pallavolo e di tennis, sulle piste con la mountain bike o in piscina giocando a pallanuoto. Sia che decidiate di provare con uno sport olimpionico o che riprendiate a fare jogging, due cose tra cui non dovrete scegliere mai saranno l’essere in forma e l’essere favolose.

Di certo non volete scendere in pista con un trucco smoky eyes e labbra rosse, ma allo stesso tempo non volete presentarvi con un incarnato imperfetto e labbra così pallide che non si distinguono dalla vostra pelle, dice Belinda Moss, una makeup artist che ha lavorato con celebrity come Beyonce e Jennifer Lopez, ma anche con star del tennis che giocano durante gli US Open.

“Tutte vogliamo un aspetto fresco, carino e pulito quando siamo attive,” spiega Moss, “ma la maggior parte di noi, quando non indossa trucchi ha un viso a cui manca dimensione e profondità e dall’aspetto opaco e piatto.”

Leslie Munsell è stata molte volte la truccatrice di Dara Torres, nuotatrice olimpica per ben cinque volte, e di star del tennis come Venus e Serena Williams. Dice che per le atlete prendersi cura della propria bellezza significa che “la pelle appaia in salute e luminosa, gli occhi siano belli e vivi, e le loro labbra morbide, voluttuose e idratate”.

Ecco come fare per ottenere un look vincente.

Proteggi e lucida la tua pelle con una crema solare protettiva idratante. Munsell consiglia di provare un nuovo tipo di prodotto chiamato crema BB, che sta per beauty and blemish balm, ovvero un balsamo di bellezza contro le imperfezioni. Si tratta di un ibrido tra prodotti per il viso e per il makeup, che va ben oltre le creme colorate che per molte di noi sono diventate strumenti indispensabili. Popolari in Asia per anni, queste formule combinano gli effetti nutritivi di un idratante con la copertura di un fondotinta, le proprietà liscianti di un primer con un fattore protezione superiore al 30 SPF e, a seconda della formulazione precisa, ingredienti anti-età, contro la pelle lucida o per minimizzare i pori.

Sostituisci il trucco degli occhi con trattamenti ad hoc. Sopracciglia dalle forme perfette sono cornici ideali per gli occhi, perché li fanno apparire magicamente più grandi illuminando tutto il viso. Tingi le ciglia e le sopracciglia più chiare e non dovrai più preoccuparti di uscire di casa senza matita o senza mascara. Munsell suggerisce di tingere le sopracciglia dello stesso colore dei capelli e, a meno che non siate estremamente pallide, tingere invece le ciglia di nero.

Evita la terra abbronzante e scegli invece un bronzer con una formula in crema. “A differenza delle polveri che si poggiano sopra la pelle, le creme si fondono con essa,” dice Munsell. “Così quando suderete durante gli allenamenti avrete un viso luminoso senza alcuna traccia di trucco sciolto o stratificato.” Troppo sudate? Opacizzate la pelle lucida con della carta assorbente invece che con della polvere pressata. “Rotolate semplicemente la carta sulla pelle,” dice Moss, “così sarete sicure di rimuovere solo l’effetto lucido”.

Il fard si trasforma. Munsell applica il bronzer sotto gli zigomi, evitando di applicare il fard. “Quando correrai in giro, avrai un rossore naturale, quindi non avrai alcun bisogno di colore aggiuntivo,” dice. Moss comunque ama applicare un rosa tenue sulle guance per far risaltare gli zigomi. Lo fa usando un matitone per labbra invece del tradizionale fard. “Non si muove come fa il fard,” dice. “Il trucco è quello di avere un tocco leggero. Basta eseguire a colpo veloce un tratto in mezzo alle guance e sfumare verso le orecchie.”

Migliora il tuo lucidalabbra. I gloss tradizionali sono appiccicosi e non dureranno dopo la prima battuta di pallavolo o tennis. Un balsamo colorato per labbra o a tinta liquida è la scelta migliore. Oppure puoi prendere in considerazione un altro nuovo ibrido: un incrocio tra un balsamo e un gloss che idrata le labbra mentre dona lucentezza. Si trova sotto forma di matitone oppure nei tradizionali flaconi da avvitare. Cerca le parole “balsamo glossy,” “quasi un rossetto” oppure “colore trasparente” nella descrizione del prodotto.

Shelley Levitt scrive per diverse riviste femminili di lifestyle



scritto da in Sport, Web Area

Nessun commento

Un’altra piccola chicca trovata in rete… Fighissimo il nuovo video di Beautiful Lab di Sky sulla storia calcistica di Cassano. Il tutto in 6 minuti ed in barese.

Avete bisogno dei sottotitoli? 😀

scritto da in Questa è la mia Vita, Sport

11 commenti

Tra i propositi per il nuovo “anno” appena iniziato, uno è quello di riacquistare il fiato. Io che ho sempre fatto sport mi sento così abbattuta quando, dopo una misera rampa di scale, ho il fiatone. Devo rimediare assolutamente. Ma non posso andare in palestra nè in piscina a causa della maledetta allergia (che mi ha messo già KO nei suddetti luoghi, sigh).

Se Maometto non va alla montagna, è la montagna che va da Maometto, giusto? Mi sono dotata di un valido (e costoso) tapis roulant. Ma da solo non basta. Ho bisogno di un programma che mi aiuti a passare dal divano a 5 km di corsa tutti di un fiato. Ho letto che questo è possibile in sole 9 settimane, applicandosi 3 volte alla settimana. Sarà vero? Io ci provo e voi visitatori mi siete testimoni.

Ecco il programma che sto seguendo (sono alla prima settimana, of course), scaricato direttamente dal sito Couch to 5 km:

1 5 minuti di camminata veloce
come riscaldamento.Poi alternare 60 secondi di corsa con
90 secondi di camminata per un totale di 20 minuti.
5 minuti di camminata veloce
come riscaldamento.Poi alternare 60 secondi di corsa and
90 secondi di camminata per un totale di 20 minuti.
5 minuti di camminata veloce
come riscaldamento.Poi alternare 60 secondi di corsa and
90 secondi di camminata per un totale di 20 minuti.
2 5 minuti di camminata veloce.Poi
alternare 90 secondi di corsa con due minuti di camminata
per un totale di 20 minuti.
5 minuti di camminata veloce.Poi
alternare 90 secondi di corsa con due minuti di camminata
per un totale di 20 minuti.
5 minuti di camminata veloce.Poi
alternare 90 secondi di corsa con due minuti di camminata
per un totale di 20 minuti.
3 5 minuti di camminata veloce,
poi due ripetizioni della seguente routine:
• Correre 200m
(~90 secondi)
• Camminare 200m
(~90 secondi)
• Correre 400m
(~3 minuti)
• Camminare 400m
(~3 minuti)
5 minuti di camminata veloce,
poi due ripetizioni della seguente routine:
• Correre 200m
(~90 secondi)
• Camminare 200m
(~90 secondi)
• Correre 400m
(~3 minuti)
• Camminare 400m
(~3 minuti)
5 minuti di camminata veloce,
poi due ripetizioni della seguente routine:
• Correre 200m
(~90 secondi)
• Camminare 200m
(~90 secondi)
• Correre 400m
(~3 minuti)
• Camminare 400m
(~3 minuti)
4 5 minuti di camminata veloce,
poi:
• Correre 400m
(~3 minuti)
• Camminare 200m
(~90 secondi)
• Correre 800m
(~5 minuti)
• Camminare 400m
(2-1/2 minuti)
• Correre 400m
(3 minuti)
• Camminare 200m
(~90 secondi)
• Correre 800m
(~5 minuti)
5 minuti di camminata veloce,
poi:
• Correre 400m
(~3 minuti)
• Camminare 200m
(~90 secondi)
• Correre 800m
(~5 minuti)
• Camminare 400m
(2-1/2 minuti)
• Correre 400m
(3 minuti)
• Camminare 200m
(~90 secondi)
• Correre 800m
(~5 minuti)
5 minuti di camminata veloce,
poi:
• Correre 400m
(~3 minuti)
• Camminare 200m
(~90 secondi)
• Correre 800m
(~5 minuti)
• Camminare 400m
(2-1/2 minuti)
• Correre 400m
(3 minuti)
• Camminare 200m
(~90 secondi)
• Correre 800m
(~5 minuti)
5 5 minuti di camminata veloce,
poi:
• Correre 800m
(~5 minuti)
• Camminare 400m
(~3 minuti)
• Correre 800m
(~5 minuti)
• Camminare 400m
(~3 minuti)
• Correre 800m
(~5 minuti)
5 minuti di camminata veloce,
poi:
• Correre 1.2km
(~ 8 minuti)
• Camminare 800m
(~5 minuti)
• Correre 1.2km
(~8 minuti)
5 minuti di camminata veloce,
poi correre 3.2km (~20 minuti) senza sosta.
6 5 minuti di camminata veloce,
poi:
• Correre 800m
(~5 minuti)
• Camminare 400m
(~3 minuti)
• Correre 1.2km
(~8 minuti)
• Camminare 400m
(~3 minuti)
• Correre 800m
(~5 minuti)
5 minuti di camminata veloce,
poi:
• Correre 1.6km
(~10 minuti)
• Camminare 400m
(~3 minuti)
• Correre 1.6km
(~10 minuti)
5 minuti di camminata veloce,
poi correre 3.6km (~25 minuti) senza camminata.
7 5 minuti di camminata veloce
, poi correre 4km (~25 minuti).
5 minuti di camminata veloce
, poi correre 4km (~25 minuti).
5 minuti di camminata veloce
, poi correre 4km (~25 minuti).
8 8 5 minuti di camminata veloce
, poi correre 4.5km
(~28 minuti).
8 5 minuti di camminata veloce
, poi correre 4.5km
(~28 minuti).
8 5 minuti di camminata veloce
, poi correre 4.5km
(~28 minuti).
9 5 minuti di camminata veloce,
poi correre 5km (~30 minuti).
5 minuti di camminata veloce,
poi correre 5km (~30 minuti).
5 minuti di camminata veloce,
poi correre 5km (~30 minuti).

Sperando che non sia… tutto fiato sprecato 🙂

Fitness for Geeks

Mar
2009
15

scritto da in Questa è la mia Vita, Sport, Web Area

3 commenti

Visto che sono “a dieta” (anche se tra eventi vari gli sgarri non mancano), niente ricettina domenicale per un pò di tempo ma solo sani consigli per una vita “in forma”…

Da qualche giorno ho finamente ripreso possesso della mia Wii (acquistata in società con il mio ‘morino) e quindi non ho più scuse per non dedicarmi ad un pò di sano geek fitness per aiutare il mio corpo a perdere tutte quelle brutte calorie che proprio non mi fanno stare bene.

Come fa geek fitness Clarita? Bhè, per il momento uso la Wii Fit: “Con esercizi mirati a migliorare il tuo equilibrio e la tua postura, a modificare il tuo indice di massa corporea o semplicemente a farti rilassare, Wii Fit sfrutta la tecnologia più moderna per aiutarti a raggiungere il benessere fisico. Il primo passo è quello di salire sull’incredibile Wii Balance Board, per avere una visione generale del tuo livello di fitness. Misurando il tuo IMC (indice di massa corporea), analizzando il tuo baricentro e calcolando la tua abilità atletica con alcuni semplici test, il software determina la tua età Wii Fit, un valore unico per questo gioco, compreso tra 2 e 99. Wii Fit presenta oltre 40 esercizi diversi in quattro discipline d’allenamento. Potrai bruciare calorie con gli esercizi aerobici, migliorare equilibrio e postura con i giochi di equilibrio, potenziare la tua massa muscolare con gli esercizi muscolari o imparare ad allungarti e rilassarti con le posizioni yoga” (Fonte: Nintendo). I miei esercizi preferiti? Boxe, Step Dance, Colpo di testa e Salto con gli sci.

Intanto aspetto My Fitness Coach in italiano… || Read more