Articoli Taggati ‘trucco’

scritto da in Da "The Style Glossy"

Nessun commento

By Tasha Reiko Brown for The Style Glossy

Il Viso Ideale per un Evento Speciale

Ci sono alcuni eventi durante l’anno che segniamo sul calendario: quelli speciali per cui compriamo appositamente un abito nuovo e pianifichiamo quali scarpe indossare con una settimana d’anticipo. Magari non si tratterà di essere fotografati su un tappeto rosso, ma sicuramente alla fine della serata saranno state scattate foto sufficienti per riempire un intero album su Facebook. Come ottenere un viso che si mantenga fresco per tutta la sera e non appaia mai vecchio in foto?

Un look impeccabile richiede organizzazione. Innanzitutto prendi tutte le riviste di bellezza che leggi e sfogliale per trarre un po’ d’ispirazione. Man mano che il grande giorno si avvicina cerca di focalizzarti su meno opzioni possibili; non vuoi commettere l’errore di provare look diversi all’ultimo minuto. Se applichi e riapplichi il makeup, il trucco finale non sembrerà mai fresco come il primo.

Prepara e tonifica la pelle come d’abitudine. Se possibile, non usare creme idratanti pesanti; alcuni ingredienti, anche se sotto il trucco, potrebbero illuminarsi al buio con un effetto “fantasma”. Per evitare qualsiasi possibilità d’irritazione cutanea, i giorni prima dell’evento non provare nuovi prodotti per la pelle. Usa pinzette e ceretta qualche giorno in anticipo per consentire a qualsiasi arrossamento o gonfiore di andare via.

Se sei indecisa tra usare il tuo fondotinta estivo e quello invernale, scegli quello più vicino al tuo attuale colore di pelle. Nel dubbio, scegli una tonalità più scura; anche questo preverrà l’odioso effetto “fantasma” al buio. Se aspettavi l’evento giusto per usarle, adesso è arrivato il momento di tirare fuori quelle ciglia finte. Chiama un amico o vai da un’estetista per farti aiutare – durante la sera avrai bisogno di ciglia ad effetto!

Per mantenere un viso perfetto tutta la notte, invece di abbracciare tutti cerca di salutare mandando baci in aria o battendo il cinque. Il tuo photo-album ringrazierà.

Photo: Getty Images

Tasha Reiko Brown, makeup artist delle star, aiuta le giovani dive ad apparire perfette durante i photo shoot e sul red carpet. || Read more

scritto da in Da "The Style Glossy"

Nessun commento

By Sonia Fossi for The Style Glossy

Occhi da modella in quattro piccoli passi

Una delle tendenze beauty più interessanti emerse sulle passerelle di questa primavera riguarda gli occhi. Dalle sfilate di Louis Vuitton, Versace, Chanel e Dolce & Gabbana, è subito chiaro che i makeup artist si sono ispirati a un’ideale di bellezza a metà strada tra la diva e la ragazza acqua e sapone. Un look da bambola glamour, privo di qualsiasi artificiosità, che predilige invece l’effetto au naturel, e che proprio per questo richiede calibrati accorgimenti nel trucco.

Da Louis Vuitton la makeup artist Pat McGrath ha dichiarato di aver dovuto applicare ben 10 paia di ciglia finte su ogni modella, ma è possibile trasformarsi in moderne Twiggy senza usare stratagemmi troppo impegnativi?

La risposta è sì. Ecco quattro piccoli step per ottenere un look simile a quello visto sulle modelle, senza usare ciglia finte, colle o altri accessori artificiali.

1. Innanzitutto bisogna partire dall’incarnato scegliendo nuance pastello che indolciscono il viso: dopo aver steso uniformemente il fondotinta basterà passare un blush color pesca e un rossetto mat sulle labbra e il gioco e’ fatto.

2. Il segreto per avere ciglia folte e lunghe anche senza fare uso di ciglia artificiali, è nella corretta applicazione del mascara. Per amplificare lo sguardo occorrerà usare prima un piegaciglia: mettendo un dito sulla palpebra poco sotto il centro del sopracciglio, e tirando verso l’alto per far aprire quanto più l’arcata, si potranno modellare le ciglia più facilmente. (E’ di estrema importanza che quest’operazione sia effettuata prima di usare il rimmel perché altrimenti si rischia di spezzare le ciglia anziché piegarle).

3. Una volta raggiunto un risultato soddisfacente, si passerà un mascara allungante dalle radici alle punte, avendo cura di pettinare subito le ciglia per separarle e togliere gli eventuali grumi.

4. A questo punto sarà il turno di un mascara volumizzante e si seguirà la stessa operazione di prima per tre volte consecutive.

Photo: @iStockphoto.com/danez

Sonia Fossi scrive da anni per le più importanti riviste di moda, bellezza, arte e design.

|| Read more

scritto da in Da "The Style Glossy"

Nessun commento

By Shelley Levitt for The Style Glossy

Il vostro beauty case

Quale donna non ama provare i nuovi colori e le nuove formule stagionali per il make-up? E chi può resistere alle ultime novità in termini di shampoo, balsamo, pomate e gel che potrebbero aiutarvi a ottenere ricci perfetti o le tanto agognate chiome ondulate? Assecondate pure i vostri desideri, ma non sottovalutate un elemento essenziale della vostra artiglieria di bellezza: i pennelli. I pennelli giusti per i capelli e il make-up possono aiutarvi a ottenere un look da urlo!

Make-up

“Se non avete gli strumenti giusti per l’applicazione del trucco”, afferma l’artista del make-up Tasha Reiko Brown, “neanche i prodotti più cari funzioneranno”. Scegliete pennelli con setole morbide, comodi da maneggiare e che non perdono facilmente le setole. Brown preferisce le setole sintetiche per il pennello correttore, per le labbra e fondotinta, mentre predilige le setole naturali (ad esempio di zibellino, visone o capra) per i pennelli da fard e cipria. “Le setole troppo rigide possono graffiare la pelle”, aggiunge. Se non amate i prodotti di origine animale, scegliete pennelli realizzati con fibre sintetiche di alta qualità come il taklon.

Ecco quello che vi serve:

· Viso Pennello per fondotinta, pennello per cipria grande, pennello per fard/autoabbronzante (potete usare un solo pennello per il fard e l’autoabbronzante, basta eliminare un prodotto prima di applicare l’altro), pennello correttore

· Occhi Pennello morbido per applicare l’ombretto sulle palpebre, pennello piatto per eyeliner per applicare il colore lungo la linea delle ciglia

· Facoltativo Un pennello per ombretto da sfumatura per applicare l’ombretto sulla palpebra mobile o per mescolare l’eyeliner e l’ombretto per creare l’effetto smoky eye, un pennello a spirale o una bacchetta da mascara monouso per spazzolare le sopracciglia e pettinare le ciglia, rimuovendo il mascara in eccesso, un pennello angolato per sopracciglia per applicare la cipria sulle sopracciglia e un pennello per le labbra

I make up artist ci tengono molto alla pulizia degli strumenti che usano. “Un’applicazione perfetta richiede strumenti sempre puliti”, sostiene lo specialista della bellezza Robert Jones. “I pennelli per il fard e la cipria devono essere puliti almeno una volta al mese, mentre i pennelli per gli occhi una volta a settimana”. Il prodotto preferito di Brown per la pulizia? Lo shampoo. “Versate un po’ di shampoo sulle mani bagnate, passatele tra le setole e lasciate asciugare il pennello su un asciugamano”. Secondo gli esperti, se curati e puliti adeguatamente, i pennelli possono durate più di dieci anni.

Capelli

Secondo gli esperti, la maggior parte delle donne ha bisogno di due pettini:

· Un pettine a denti larghi da lasciare nella doccia per distribuire il balsamo in maniera uniforme sui capelli ed eliminare i nodi con delicatezza.

· Un pettine a denti stretti da usare per cotonare o pettinare i capelli. “Alle 4 del pomeriggio, quando i capelli iniziano ad appiattirsi, potete cotonare i capelli per creare volume”, suggerisce Kenneth Darrell, parrucchiere e formatore. “Partendo dalla sommità della testa, afferrate delle ciocche di capelli dello spessore di un centimetro e mezzo circa e pettinatele delicatamente. Quindi, lisciate solo la superficie dei capelli. Non è necessario usare spray o prodotti di altro tipo, poiché la leggera sporcizia accumulata nei capelli nel corso della giornata è sufficiente a mantenere il volume”.

Le spazzole da usare dipendono dal tipo di capello e dall’uso previsto:

· Spazzola rotonda Se usate il phon per asciugare i capelli, questo prodotto è indispensabile. Cercate una spazzola con setole miste, sintetiche e naturali, di cinghiale: le setole di nylon assicurano una buona presa dei capelli, mentre quelle naturali donano lucentezza.

· Spazzola piatta “Usate una spazzola piatta a fine giornata per conferire morbidezza e lucentezza ai capelli dall’aspetto opaco e arruffato”, suggerisce Darrel.

Spazzolino da denti con setole di cinghiale Accessorio facoltativo. “Tenetene sempre uno in
borsa”, suggerisce Michael Shaun Corby, un esperto del capello che lavora
spesso nel backstage delle sfilate di moda. “Se aggiungete un po’ di
brillantina o lacca sulle setole, riuscirete a domare le parti ribelli sulla
superficie dei capelli senza rovinare l’acconciatura”. Se avete capelli
molto sottili, eseguite dei movimenti circolari con lo spazzolino sul cuoio
capelluto per pettinare i capelli sottili che la spazzola non riesce a
raccogliere. Quando si tratta di creare volume, anche i millimetri
contano!”



scritto da in Da "The Style Glossy"

Nessun commento

By Stacie Stukin for The Style Glossy

Capelli e Makeup: Trasformazione Istantanea

Ti senti pronta per un makeover di capelli e makeup, ma non vuoi impegnarti in un cambiamento radicale? Nessun problema. Alcuni piccoli accorgimenti possono avere un impatto sorprendente. Ecco sei consigli per ottenere  un look interamente diverso.

Riscopri l’eyeliner
Se hai smesso di usare l’eyeliner anni fa, è arrivato il momento di riprenderlo in considerazione. “L’eyeliner è uno strumento provato ed efficace per mettere in risaltato qualsiasi tipologia di occhi – e non deve essere per forza pesante o forte,” dice il makeup artist Kimara Ahnert, i cui clienti includono Catherine Zeta-Jones, Gwyneth Paltrow e Isabella Rossellini. Per un look delicato, evita matite e eyeliner liquidi e applica invece l’ombretto sulla palpebra superiore con un pennellino duro per eyeliner. Questo creerà una linea naturale che non sbava e dal tratto pulito. Per un look seducente, metti in risalto gli occhi azzurri con una matita marrone scuro, gli occhi castani con tonalità vinaccia, e gli occhi verdi con i bronzi. Dona profondità e brillantezza agli occhi marroni con toni smeraldo e violacei.

Definisci le Sopracciglia
Dona intensità al tuo sguardo e alle tue sopracciglia grazie all’aiuto di un professionista. “Le donne tendono a usare le pinzette un po’ troppo,” spiega Ramy, esperto di sopracciglia per le celebrity che consiglia “se sei nel dubbio, non le togliere via.” Sopracciglia curate e delineate professionalmente possono avere lo stesso effetto di un lifting agli occhi: gli occhi appariranno più freschi, le borse sotto gli occhi meno notabili. Gli artisti delle sopracciglia fanno molto di più che rimuovere peli superflui; disegnano le sopracciglia facendo uso di piccole forbicine (che con il fai-da-te si rischierebbe l’effetto chiazzato) e possono tingere sopracciglia chiare e quasi invisibili facendole sembrare più folte.

Avvolgi i Capelli nei Bigodini
Se hai preso in considerazione trattamenti professionali liscianti oppure permanenti per donare lucentezza o volume ai tuoi capelli, puoi ottenere lo stesso effetto usando dei bigodini di velcro di media grandezza. “Funzionano bene sia sui capelli appena lavati con lo shampoo e tamponati con un asciugamano che con quelli lavati il giorno prima,” dice lo stylist Domingo Serquinia. “Avrai l’aspetto di una che si è appena fatta una messa in piega.” Gli effetti non dureranno di certo così a lungo come quelli dei trattamenti chimici più costosi, ma si potranno godere I benefici ottenuti in pochi minuti con l’applicazione dei bigodini per almeno due giorni evitando mousse e prodotti liscianti a base oleosa. Il segreto è usare uno spray leggero per lo styling.

Colora con i Colpi di Sole
Vuoi cambiare il colore dei capelli, ma non dover essere costretta a preoccuparti degli effetti post-tinta? Punta sui colpi di sole. Possono cambiare radicalmente il tuo aspetto, ma siccome non creano mai una ricrescita visibile, possono essere mantenuti semplicemente con tre sedute dal parrucchiere all’anno. Tra l’altro, come dice la colorista Shanice Felix, “un po’ di meche intorno al viso donano una brillantezza all’incarnato che non si potrebbe mai ottenere con un colore monocromatico.”

Tingi le Labbra di Rosso
Espandi il tuo repertorio di look nel giro di 10 secondi passando da nuance neutrali e color carne, a cromie rosso fuoco. Sì, potresti avere paura di affrontare questo cambiamento radicale, ma puoi iniziare a prendere confidenza con un gloss o un rossetto tenue color fragola. Ahnert fa notare che oggi le tonalità di rosso disponibili sul mercato vanno molto oltre quel rosso bluastro difficile da portare da chiunque tranne che da donne con un sottotono rosa nell’incarnato. Se avete una pelle olivastra provate con dei rossi mattoni, mentre se avete un colore di pelle più scuro, rossi fragola o viola intensi sono consigliati.

Tagli con la Frangia
Desideri una nuova acconciatura ma non hai voglia di tagliare 15cm dai tuoi capelli? Presto fatto! Le frange possono donarti quel look fresco di cui hai bisogno, senza dover per forza sacrificare la lunghezza della tua chioma. Serquinia suggerisce di evitare una frangia piena e optare invece per ciocche più lunghe da mettere sui lati. “Le linee orizzontali dritte sono troppo severe,” dice. “Punta sul movimento e su un effetto più soft con delle ciocche scalate.”

Stacie Stukin scrive di salute, bellezza, design, food e viaggi per una serie di pubblicazioni diverse